Specially Selected #15 - “Let’s Sleep” Apocalypse Lounge Special Edition

Apocalypse Lounge.jpg

Specially Selected è la rubrica di Talassa che parte da 1 canzone fresca di pubblicazione e ci costruisce intorno una piccola mostra, con tanto di titolo appropriato, collegandola liberamente ad 1 opera d'arte, 1 articolo, 1 libro, 1 colore, 1 parola e 1 emoji.

Gli Apocalypse Lounge sono un collettivo di producer che, per la seconda volta, si è affidato alla penna e alla voce di Giovanni Succi (Madrigali Magri, Bachi Da Pietra). Il brano scelto per la nostra rubrica fotografa il presente attraverso la metafora del sonno. Succi si affida a un passaggio de "La Società dello Spettacolo" (1967) di Guy Debord per presentarlo: "Lo spettacolo è il cattivo sogno della moderna società incatenata, che non esprime in definitiva se non il proprio desiderio di dormire. Lo spettacolo è il guardiano di questo sonno".

1 canzone: “Let’s Sleep” - Apocalypse Lounge

1 opera d’arte: Edvard Munch - Il Giorno Dopo

Edvard-munch-the-day-after.Jpg

1 articolo: Giornata mondiale del sonno: tu come dormi?

1 libro: Murakami Haruki - Sonno

sonno.jpg

1 colore: Neutral Grey 17-4402 TCX

neutral-grey-pantone.jpg

1 parola: Notte

s. f. [lat. nox noctis, da una radice conservatasi nella maggior parte delle lingue indoeuropee]. – 1. a. L’intervallo di tempo che corre fra il tramontare e il successivo sorgere del sole, la cui durata varia con la latitudine del luogo di osservazione e, in uno stesso luogo, con la declinazione del sole (cioè con la stagione) []

1 emoji: 💤