"High as Hope": il quarto album di Florence + The Machine

Era stato anticipato dai singoli Sky full of songs (aprile), Hunger (3 maggio)  e Big God (19 giugno).  Con i suoi 10 brani, questo quarto album uscito il 29 giugno, è già stato definito un album “più riflessivo” rispetto ai precedenti. Lei, Florence Welch, lo descrive come una “lettera d’amore alla solitudine, a NYC, alla parte sud di Londra e a tutti gli angeli che ha incontrato”.

florence1.png

Le dieci tracce sono personali dediche a persone e luoghi speciali oppure rappresentano un processo per allontanare il dolore. Parlare di sé è una caratteristica di Florence, che in questo lavoro si accentua con ricordi sempre più profondi e confessioni estremamente personali. Ad esempio June, dedicata alla città di New York, oppure Grace, una sorta di richiesta di perdono a sua sorella (“I’m sorry I ruined your birthday”). Patricia, dedicata a Patti Smith, che ha avuto un ruolo importante nello sviluppo personale e professionale di Florence.

"a love letter to loneliness, 
New York City, South London,
and all the angels I have ever met. 
Produced by myself and
@emilehaynie 
Recorded at ‘the love hospital’ in la, 
and ‘123’ studios in Peckham, 
with special thanks to Brett Shaw"

Dopo i momenti di sofferenza evocati nell’album precedente, questo è un grido o un abbraccio collettivo contro la solitudine, un invito a riconoscere l’amore sparso per l’universo, a coltivare una propria spiritualità.

florence.png

Per la parte di arrangiamento questo disco vanta alcune collaborazioni tra cui Sampha, Kamasi Washington e Jamie xx.
Le parole non prevalgono sulla musica, che a sua volta è un mero sottofondo alla voce “prepotente” della cantante.
"High as Hope" anticipa anche la raccolta di poesie "Useless Magic", presto in uscita per la casa editrice britannica Penguin, che raccoglie pensieri, appunti, poesie della stessa Florence.

Non è finita qui: già annunciate le prime date del tour, che inizia il 12 luglio a Bilbao e continuerà fino a fine marzo 2019. La grande notizia è che questa volta nel tour europeo ci saranno due date in Italia: 17 marzo a Bologna (Unipol Arena) e 18 marzo a Torino (Pala Alpitur).

Per tutte le info e i biglietti delle date italiane è possibile consultare il sito ufficiale dell'artista: https://florenceandthemachine.net/