"Be Your Lover": il terzo singolo “random” di Dieci

di Miriam Viscusi

Da qualche tempo si aggira nella famiglia di 42records un nuovo progetto solista. Lui é Dieci - aka Roberto Grosso Sategna - e “affronta la vita come farebbe un fantasista”.

Ha alle spalle giá diversi progetti musicali: partito con i Ten Dogs, si é unito ai Drink To Me nel 2011 come batterista. Se il nome non vi dice nulla, segnateveli, si tratta della stessa la band di cui anche Cosmo faceva parte prima di iniziare il progetto solista. I due sono ancora amici inseparabili, infatti Roberto é il batterista live nei tour di MarcoJB dal 2011.
Lo scorso anno ha lanciato il progetto Dieci con i singoli Twin Peaks (uscito a maggio) e Ali (ottobre). Entrambi i video hanno la regia di Umberto Diecinove. Be your lover, prodotto e mixato da Andrea Suriani, è uscito il 21 giugno e, come gli altri due, in realtà non anticipa nessun album.

Volendo usare una sola parola, si potrebbe scegliere synthpop perché racchiude in modo efficace l’essenza di Dieci. Sintetizzatori e campionatori producono sequenze che ti rimangono in testa come una canzone pop, eppure le parole non riescono mai a dominare i suoni. A detta dello stesso Rob, “Be Your Lover” è “una canzone d´amore che parla di sesso”. E si adatta sia a fare da sottofondo a un pomeriggio tranquillo, sia come inizio di una serata grandiosa e techno.

Come già detto, "Be Your Lover" per ora non anticipa nessun album, potrebbe continuare con altri singoli o fermarsi qui. Resta che Dieci è un progetto interessante da tenere d´occhio.
Ci possiamo aspettare altri singoli random e video altrettanto ben curati, per ora concedete un ascolto a “Be your lover”. 
Di seguito il link per ascoltare il brano su Spotify: