Motta: quattro date insieme a Les Filles de Illighadad

di Miriam Viscusi

Fatou Seidi Ghali, Alamnou Akrouni e Madassane Ahmoudou sono le ragazze di Illighadad con cui Motta suonerà in un esperimento musicale che unirà le canzoni di “Vivere o morire” ai loro canti e musiche.

La musica del trio, di cui Fatou Seidi Ghali è la chitarrista e cantante, viene definita musica funzionale, nel senso che accompagna le funzioni di tutti i giorni: riti, nascite, morti, celebrazioni e feste del loro villaggio.

Motta ha raccontato di aver conosciuto il trio a Berlino, in un loro concerto.

«Desideravo fortemente provare a fare qualcosa con loro e sono felice di poter realizzare questo desiderio. Nemmeno noi sappiamo ancora bene cosa ci aspetta, ma son sicuro sarà una bellissima sorpresa»

Non resta che approfittare delle quattro e uniche date di questo minitour che non prevede repliche: le prevendite sono consigliate e si possono acquistare qui.

24 novembre, Milano (Linecheck Base Sala A)

25 novembre, Bologna (Teatro Antoniano)

26 novembre, Livorno (The Cage)

27 novembre, Roma (Auditorium Parco della Musica, Sala Sinopoli)

43226079_1775027869262477_3287995561864593408_o.png