Stella Maris: la nuova vita di Umberto Maria Giardini

stella-maris.jpg

di Maura Moretti

“Stella Maris” è il nuovo progetto musicale composto da Umberto Maria Giardini (ex-Moltheni), Ugo Cappadonia, Gianluca Bartolo (Il Pan del Diavolo), Emanuele Alosi (La banda del Pozzo) e Paolo Narduzzo (Universal Sex Arena), esponenti illustri del panorama indie italiano. Anticipato dal primo singolo e video Eleonora no, sono usciti con il nuovo album omonimo il 24 novembre per La Tempesta Dischi.

22539876_373527423080613_6205785654364225942_n.jpg

Nata da un’idea di Umberto Maria Giardini, Stella Maris è il frutto di un’esigenza stilistica di ripercorrere alcune sonorità e atmosfere che negli anni '80 contribuirono a rendere il suono della post new wave autentico, lasciando però alle chitarre il compito di essere protagoniste del gioco. È un progetto nato per caso, per divertirsi.

Dieci brani vibranti, divertenti e un po’ cinici, la cui base è palesemente rock testimoniata anche dalla presenza di chitarre, basso e batteria. Come riporta il comunicato stampa “Stella Maris nuota in un mare di poesia e stupisce per la sua semplicità, diretta e autentica come una perla sul fondale di un mare chiamato musica italiana. Un piccolo mare, ma che riserva tesori nascosti di spiccata bellezza. Questo è Stella Maris”.